Ricominciaaaamooooo!

Avrebbe urlato Pappalardo con il rischio di strapparsi le corde vocali…

Avrei voglia di urlarlo anche io, con la stessa veemenza, ma uscirebbe più un

“Ricominciamo?”…

Detto sommessamente, anche…

Però la risposta deve essere risoluta: “Sì!. Ricominciamo!”

E poi “que sera, seraaa, what will be, will beeee”, passando a Doris Day.

Quindi, dopo questo preambolo vaneggiante, non farò propositi creativi (ne’ di altro genere), ma proverò a dare sfogo a quello che verrà quando verrà.

Le vacanze non sono state vacanze, però ho potuto godere della compagnia della mia famiglia al paesello e dell’apparizione della neve, che ha reso il Natale più Natale e l’inverno più inverno…

Non ho fatto decori, non ho realizzato gli abbellimenti che avrei voluto perché non ci sono riuscita, il mio unico sforzo è stato quello di legare un campanello ad uno spago (poco, sennò non bastava) per legare i tovaglioli del pranzo del 25…

01-DSC_000902-DSC_0006

L’unica cosa che sono riuscita a realizzare, in un’oretta di tempo prima di partire, sono state delle specie di card o di chiudipacco o di tag, che vi racconto perché sono semplicissime e potrete replicarle cambiando semplicemente il disegno scelto.

Avvertenza: le foto sono scattate con il cellulare, ho ripreso la macchina fotografica dopo due mesi dal dottore. Non sono belle foto, ma funzionali.

Chi mi segue da quando qualcosa riuscivo a fare Occhiolino sa che mi piace molto usare i pezzetti di carta che non si buttano mai, mai, mai! Ne ho cassetti pieni, forse potrei imbottirci dei cuscini…

Non si buttano mai neanche i negativi dei ritagli fatti con la Silhouette o con qualsiasi altro macchinario o punch, lo sapete vero?

WP_20141218_004

Io avevo dei negativi di fiocchi di neve, tagliati lo scorso anno e usati poi come segnaposto… Ho iniziato ad incollare, usando un roller della Pritt, tante striscettine di carta ad un cartoncino bianco uguale a quello usato per i fiocchi. Ho scelto colori sulle sfumature dell’azzurro, alternati a strisce bianche o neutre…

WP_20141218_005

Dopodiché è bastato posizionare i fiocchi sulla parte ricoperta di carte colorate e tagliare a misura.

WP_20141219_002WP_20141219_003WP_20141219_004

Anziché incollare le due parti, ho preferito cucirle insieme con uno zig zag a macchina…

WP_20141219_005WP_20141219_006

Non ho aggiunto altro, se non un buco per far passare un twine e legare la tag/card/quelcheè ad un pensiero da regalare, scrivendo dietro il vostro augurio…

WP_20141219_009

Semplice, fatto con quello che si potrebbe scartare, da declinare in ogni salsa, da arricchire come volete! Che ne dite?

Ho foto delle “vacanze” da mostrarvi e un’ideuzza legata all’argomento fotografico che mi frulla nella testa da un po’… Spero di farmi viva presto!

Concludo con questo, visto quello che è successo ieri e a cui non riesco a non pensare:

10915214_10152569703865592_3458141116572602397_n

10896228_10152569774410592_9183447013240065317_o

In archivio #2: la Comunione del pargolo 2

Domenica scorsa è stato il fatidico giorno della Comunione del pargolo 2, finalmente!

E’ stata una bella giornata, emozionante e anche avventurosa per certi punti di vista che non sto a dirvi, trascorsa con gli affetti più cari: nonni, zii ed amici. Non ho foto in chiesa, vista la presenza dei fotografi ufficiali (per fortuna, anche se le foto poi costano un botto…), ho rubato solo questo scatto con il don in sacrestia…

5-fra3

Ma sono qui soprattutto per darvi uno spunto per eventuali bomboniere o pensierini da regalare in occasioni simili: il nostro pargolo ha scelto di regalare le succulente!

Lui le ama molto (anche io) e vorrebbe sempre comprarne ogni volta che andiamo a fiere o mercati: questa volta è riuscito nell’impresa!

1-DSC_0025

Avevo raccolto qualche ideuzza vista su Pinterest (qui la mia board) per il confezionamento, poi ho trovato quelli che vengono venduti come bicchierini per il finger food (sono di balsa) e che hanno svolto egregiamente il ruolo di coprivasetto. Ho usato della carta da pacco semplice per avvolgerli e due scotch textiles per fissare, realizzati grazie alle idee di Elenita con le stoffine della Piccola Merceria !

1-DSC_00071-DSC_0008

Ho tagliato con la Silhouette delle bandierine doppie dove ho scritto a mano (male) il nome e la data sul retro, infilate su uno stecco, un fiocchettino con un twine e non se ne parla più!

10-DSC_000911-DSC_0010

Sempre con la Silhouette ho tagliato il nome del pargolo e delle decorazioni floreali che ho semplicemente attaccato a stecchi più lunghi e infilato nei vasetti per l’allestimento finale.

2-DSC_0023

Pochissima spesa, anche… Da non sottovalutare!

Che ne dite?

Ho realizzato molto velocemente (e quindi niente di nuovo) anche le cards da parte di tutti per accompagnare i regali al pargolo…

07-DSC_001608-DSC_001809-DSC_0017

Dopo la cerimonia, ci siamo ritrovati per una sorta di picnic casalingo (ho cucinato tutto il sabato, capperi)…

01-DSC_002802-DSC_0062

C’è stato modo anche di coccolarsi un po’ A bocca aperta

2-DSC_00343-DSC_00384-DSC_0041

1-DSC_0044

Si è cantato e suonato nella tana dei pargoli (mamma mia che confusione! La camera, non il concerto!)…

03-DSC_0064

… giocato pure a Mario Kart, per carità…

04-DSC_0071

… fatte un po’ di foto con il parentame e l’unica di noi quattro…

06-DSC_0081

… per finire a sera così! Una specie di principessa sul pisello, ma con i materassi sopra!

05-DSC_0083

Ok, è andata… in archivio anche questa!

A presto!

manufirma