Stelle e farfalle…

… creano una ghirlanda che è bello far svolazzare, in casa, ma anche sul balcone o in giardino! A me fa compagnia mentre leggo e mi aiuta a liberare i sogni ad occhi aperti… Un po’ di magia!

Volete provare a realizzarla?

Ghirlanda2

Ho tagliato le farfalle con la Big Shot, se non l’avete potrete usare un punch, ce ne sono tanti in commercio, o tagliarle a mano, anche se sarà un lavoro molto più lungo! Ogni farfalla è composta da tre farfalle, due intagliate e una piena, per dare un effetto tridimensionale, potete vederlo meglio nella foto sottostante. Ho usato carte e cartoncini in sfumature delicate, perché mi piace l’abbinamento con il marrone delle stelle doppiate con gomma crepla, che ricordano i Mooncake o i Pan di Stelle e che ho usato per rendere la ghirlanda più dolce!

Ho passato gli elementi, nella sequenza che mi piaceva di più, nella macchina da cucire per formare tre fili, ognuno con 11 stelle ;). Potete semplicemente forare gli elementi e cucirli a mano. Ho incollato, al centro di ogni farfalla altre stelline e paillettes che brillano quando svolazzano!

Ho legato i tre fili ad un ramo dipinto e ho aggiunto qualche fogliolina in feltro.

Voilà, la ghirlanda sognante è pronta! Provateci!

1-DSC_0034

Questo è un post programmato, quando uscirà sarò al paesello da qualche giorno e per qualche giorno ancora, a presto!

Cuccù!

Ma davvero non ce la faccio più a passare da queste parti?

Questo periodo è impossibile, è un po’ una chiusura, una fine-anno anticipata, la scuola finisce, così come le attività sportive, si fanno cene, innumerevoli saggi di chitarra del pargolo 2, poi cene e ancora cene… per fortuna quelle scolastiche ormai ce le siamo tolte, perché i pargoli adolescenti ci vanno da soli, fiuuuuuu!

Ah, è anche la stagione dei compleanni in famiglia, tra maggio e giugno ne abbiamo 8, non je la posso fa… poi continuano con 5 tra luglio e settembre!

Sul lato creativo, la sonnolenza primaverile, i malanni che neanche a gennaio e la vecchiaia la fanno da padrone, potete seguire i miei progressi con i ManùDori sul mio profilo Instagram  e quelli disponibili nello shop su A Little Market, ne aggiungo ogni tanto qualcuno, se non mi vengono rapiti prima!

Ma oggi sono qui a mostrarvi come sono partita dal voler fare una bustina e sono finita a mettere matrioske una dentro l’altra… 😀

02-DSC_0005

1-DSC_0025

Se vi va e volete saperne di più, vi aspetto nel blog di FateLeCreative

<<qui!>>

Buona fine-anno e, spero, a presto! Ce la possiamo fare!