Due mesi! Esclamazione con auguri annessi.

Due mesi da quando ho scritto qui che il mio blog forse era morto e in effetti è così!

Grazie a chi mi ha risposto, a chi ha commentato, a chi mi ha dato consigli. Mi sono stupita che ci fosse ancora qualcuno da queste parti. Il fatto che siano passati due mesi la dice lunga, ma ho pensato di riprovarci, di dare una possibilità a questo blog. Di farlo rivivere per come era nato, più per me e per la mia voglia di condividere che per altro. Non faccio promesse, eh. Ma la cosa che mi è venuta in mente partirà, ovviamente, da gennaio. Entro la fine.

Dedicherò un giorno della settimana all’aggiornamento del blog, presumibilmente il lunedì, e ho un’idea che potrebbe coinvolgervi. Durante le feste cercherò di metterla a punto, sì!

Credo di dover fare anche qualche cambiamento “fisico” al blog, ci sono cose che stanno lì da troppo tempo! Insomma, qualche ragnatela va tolta. Nel frattempo,

vi lascio i miei migliori auguri e vi ringrazio ancora!

Una Perugia soleggiata, l’altroieri. Oggi nebbia e pioggia tutto il giorno.

Forse i blog non sono morti…

… ma il mio lo è!

Ho bisogno del vostro aiuto, se mai qualcuno passi ancora di qui.

Cosa potrei fare di questo spazio? Ho molta difficoltà a lasciarlo andare, nonostante non scriva qui da maggio. Il mio primo post qui sopra è del febbraio 2007, 12 anni, quasi 13!

Sono cambiate molte cose da quando scrivevo costantemente, prima di tutto il fatto che non ho più molto da raccontare, la mia vita creativa è legata allo shop di Creattive Compagnie su Etsy e questo versante è già ampiamente illustrato su Instagram e Facebook. Anche quando ho qualcosa da dire, le Stories sono un mezzo immediato e lo faccio lì, anche se poi scompaiono… e forse è meglio!

D’altro canto, questo blog prevedeva anche dei reportage ogni tanto, ma ci credete? Prendo in mano la macchina fotografica solo per il rugby e i nostri viaggi, anche corti, direi che sono quasi scomparsi… Una tristezza!

Essendo queste le premesse, direte voi, che cosa vuoi? In effetti non lo so. Ho solo dispiacere a far rimanere chiusa questa casa. Potrei ritagliarmi del tempo, ad es. una volta alla settimana, per aggiornarlo un po’. Ma:

Cosa amereste? Che cos’è che vi piacerebbe leggere o vedere in questo blog? Lo fate ancora, passate del tempo a scartabellare i blog come si faceva quando non c’era Instagram? Datemi delle motivazioni e io proverò a vincere questa ignavia bloggosa.

Se invece è tempo di lasciare andare, il blog rimarrebbe comunque aperto per chi volesse trovarvi ancora ispirazione.

Insomma, se potete, aiutatemi!

❤ Grazie! ❤