E’ arrivata la primavera, w l’autunno!

Sono tipa da mezze stagioni io… sarà per questo che vado a rilento. Nelle stagioni intere bisogna combattere con cose definite e bisogna essere pronti, nelle mezze stagioni ci si può crogiolare nell’incertezza. E’ caldo? E’ freddo? E’ primavera? E’ autunno?

Le mie mezze stagioni possono durare anni e poi, all’improvviso, produrre frutti.

Ad esempio, posso aver annunciato ad un certo punto (tipo nel 2013) di voler mettere mano ai progetti incompiuti dei vecchi Pacs… e aver tirato fuori tutto l’occorrente, comprese le foto stampate.

Aver deciso più o meno l’impostazione.

E poi aver lasciato passare due anni o quasi per assemblare.

Ecco a voi il minialbum dedicato all’autunno del 2013

su progetto di Celine Navarro del Pacs 2011!

Yuppiiiiiiii!!!!!

01-DSC_000102-DSC_000303-DSC_000417-DSC_0020

16-DSC_001915-DSC_001814-DSC_001713-DSC_001612-DSC_001518-DSC_0021

11-DSC_0022

Va beh, meglio tardi che mai…

Il suo progetto era dedicato ai viaggi, io, essendo stanziale, ho considerato che le carte fossero adatte ad un omaggio all’autunno… Ho considerato anche che da qualche parte dovevo pur ricominciare a scrappare e per riprendere confidenza mi occuperò dei vecchi progetti…

Ehmmm, sì, l’ho già detto!

Per completare il tuffo nel passato, il mio bacio a Céline!

1-421717_3319341906849_1367337722_33374950_101538933_n

A presto!

Mettete mano ai vostri cassetti e usate le vecchie robine!

manufirma

Come trascorrere dieci minuti (forse meno)

Nel weekend è prevista pioggia.

Rassegnatevi.

Se non vi piace “singing and dancing in the rain”, potrete leggere un libro, guardare un film, fare un ciambellone, programmare la visione della vostra serie preferita tutta in una volta, chiacchierare e prendere un tè con le amiche, rintanarvi nella vostra stanzetta o angolino e riesumare vecchie cose comprate anni fa che non sapete perché avete ancora…

A me è venuta tra la mani questa gallinella di compensato che giaceva in un cassetto da non so quanti anni… il problema è che i cassetti non li apro mai perché ho paura di quello che potrei trovare… Ma questa volta ho deciso che dovevo fare qualcosa per renderla allegra e felice di essere stata portata all’aria! Anche perché è in tema pasqualissimo!

Quindi via, per fare la cosa più semplice e veloce tiriamo fuori anche i washi tape!

1-DSC_0007

Ho ricoperto interamente la gallinella con uno dei washi tape che ho scelto.

2-DSC_0008

Ho ritagliato le eccedenze che vedete nel retro.

3-DSC_0009

Ho aggiunto altri colori, prima uno e poi ho aggiunto gli altri.

4-DSC_0010

Ho fatto la stessa cosa con gli altri pezzi del mobile, un uovo e una minigallina. Come vedete ho tagliato anche il vecchio spago.

5-DSC_0011

Mmmmmm, quale twine usare? Ho scelto il verde.

6-DSC_0013

Ho rimpiazzato lo spago e ho aggiunto qualche perla di legno.

7-DSC_0015

Ecco qua, finito? Quanto ci abbiamo messo? Pochissimo!

Ovviamente potrete fare la stessa cosa con qualsiasi sagoma, anche di cartone, che avete già pronta o che potrete ricavare da San Google!

8-DSC_0017

Le decorazioni di carta e il cestino che vedete qui sopra li ho realizzati con i kit Crelando che ho trovato alla Lidl, insieme a questi colori stupendi di carta crespa… non so cosa ci farò… Probabilmente li guarderò e basta, ma che belli!

La Lidl è da tenere d’occhio!

1-DSC_0005

Buon weekend!

manufirma