Un piccolo flipbook

Iniziamo una nuova settimana e voglio farvi vedere un piccolo flip book che ho preparato per una iniziativa molto bella. Sono da poco su Instagram, mi sto muovendo con circospezione, faccio passetti e mentre cerco di ambientarmi vedo un sacco di meraviglie. Tra le tante, mi sono imbattuta in un post di Lucia di La gallina Rosita (questo è il suo blog) in cui illustrava la sua idea, descritta in modo molto evocativo dall’#cartapolveremagia: uno scambio di cartoline in cui ognuno avrebbe dovuto scrivere a mano una frase tratta da un libro.

Ecco.

Io sono andata fuori tema.

Non mi è mai successo, a scuola il tema lo centravo sempre e avevo il dono della sintesi, così mi dicevano.

Non più!

Mi sono iscritta, ho ricevuto il nominativo della mia sconosciuta abbinata e ho prodotto quello che vedete qui sotto. Che non è esattamente una cartolina. E non ho neanche scritto una sola frase, ma praticamente una lettera.

Però mi sono divertita e spero che la mia abbinata apprezzi lo stesso. Tra l’altro il flip book dovrebbe essere arrivato, ho provato a cercarla su fb, credo di averla trovata, le ho lasciato un messaggio, ma niente…

Intanto guardiamolo insieme!

Flip book

Ho assemblato il flip book (che si chiama così perché ha delle parti che si aprono o si sollevano, ecc. ecc., trovate molti tutorial in rete) usando tre cards di Heidi Swapp nate per il project life unite da washi tape. Per fare le taschine ho usato altre cards nella versione più piccola. Tutto pronto, niente da tagliare, super facile. Ovviamente le ho anche cucite, ma questa volta la macchina da cucire ha fatto molte bizze, spero che la mia abbinata apprezzi il tentativo.

Flip book

Aprendo il flip book troviamo le prime due taschine. Continuando ad aprire ne troviamo una terza e, al centro, ho lasciato una card libera, non incollata. Lo scopo del mio flip book è quello di avere un po’ di cosine da poter far scivolare dentro ad un libro, da usare come segnalibro o semplicemente da tenere lì, un po’ come si faceva con le foglie o i fiori da lasciare ad essiccare…

Flip book aperto

Anche la card può essere destinata a questo e può essere smontata, semplicemente togliendo il washi tape, per avere altri segnalibri…

Card

Nella prima taschina troviamo una clip che imprigiona qualche nuvoletta da attaccare alla pagina che stiamo leggendo, magari per segnarci una frase (sono post-it di Ikea)…

dsc_0187

… una fogliolina che non deve essere essiccata (ne ho messe un po’ qua e là)…

dsc_0182

… un po’ di polvere e magia…

dsc_0183

… una tag che ho cucito e trasformato in un segnalibro vero :D…

dsc_0184

… un ramoscello con delle bacche, semplicemente perché è bello.

dsc_0185dsc_0186

Nella seconda taschina ho pensato di infilare altri segnalibri inventati…

dsc_0188dsc_0189

… insieme alla bustina che contiene la citazione…

dsc_0190dsc_0191dsc_0192

Citazione lunga… e ho tolto pezzi. Non ho voluto estrapolare una singola frase di un libro perché quello che è evocativo per me, magari non lo è per te. Ma Calvino, in questo caso, oltre ad essere il genio che era, prende in toto gli amanti della lettura. Che si porteranno il libro anche a far pipì! E sì, c’è un errore, che ho lasciato.

Nella terza taschina ho pensato di infilare anche una bustina di tè, una coccola in più che ci si può fare leggendo, oltre a foglie, segnapagina teiera e piuma.

dsc_0193dsc_0194

Sul retro ho solo scritto “Per te”, con dei piccoli stickers.

dsc_0196dsc_0197

Chissà se è sano e salvo da qualche parte della Toscana… Qualcuno lo ha incontrato?

Ho altre cose da raccontarvi, novità simpatiche che mi mettono un po’ di ansia, spero di poterlo fare presto!

Annunci

I lavori per FateLeCreative 2016

Inizio il 2017 creativo guardando a quello che ho realizzato nel 2016 per FateLeCreative.

E’ grazie a loro se riesco a realizzare qualcosa e a vincere la pigrizia che mi attanaglia!

E’ sempre grazie a loro se posso mettermi alla prova, vedere se sono ancora capace di realizzare qualcosa con le mie mani sante, ma anche di ispirare qualche nuova scrapper/crafter/paciugona ad intraprendere un hobby creativo. Le Fate mi fanno sempre un sacco di complimenti e mi danno coraggio, voglio loro molto bene, ma sono ormai dieci anni che scrivo qui sopra e pubblico lavori, uno si chiede pure se sono ancora in grado, visto che non sto più dietro alle mode, ma solo a quello che mi piace realmente!

Faccio così una retrospettiva dell’ultimo anno, mi serve come archivio, ma anche per dare modo di capire cosa faccio a chi passa di qui per la prima volta (magari lo capisco anche io). Mi è successo di scartabellare nelle foto dei miei lavori anche vecchissimi e chiedermi: “Perché questa cosa non l’ho fatta più, è carina!”… Ecco, magari trovo qualcosa da ripetere!

Cliccando sui titoli troverete il post per intero.

Il primo post del 2016:

untitled

(ci credete che per un anno, fino ad oggi, ho meditato su un progetto relativo ai/alle Midori che mi piacerebbe tanto concretizzare, ma non trovo il modo giusto? uffffff, sono una dalle decisioni repentine, eh?)

02-dsc_0004
MiniDori di carta plastificata
09-dsc_0013
Inserti e dashboard plastificata
17-dsc_0022
MiniDori in feltro
24-dsc_0031
MiniDori in gomma crepla
1-dsc_0030
Minidori in stoffa (da perfezionare)
26-dsc_0034
Inserti cuciti a macchina
28-dsc_0037
Panoramica 😀

1

 

1-dsc_0438
Tela con cactus e piante in vaso
5-dsc_0445
Facile!

untitled2

1-dsc_0001
Scatola/card Happy Easter
6-dsc_0012
Una ghirlandina di coniglietti!
8-dsc_0015
Yummi, ci sono anche ovetti di cioccolato…

untitled3

4-dsc_0008
Notebook per le firme + photo album
7-dsc_0007
Kraft&Tiffany, accoppiata vincente con il bianco!

untitled4

1-dsc_0006
Una card 4D o fiocco nascita da personalizzare o home decor
retro
Il retro 😀
fiori
Fiori che non seccano, per accompagnare la card

untitled5

03-dsc_0004
Il post relativo è piaciuto molto! Questo è l’esterno.
05-dsc_0006
Copertina interna
06-dsc_0007
Apriamo piano piano…
07-dsc_0008
… continuiamo ad aprire…
11-dsc_0012
La struttura aperta
08-dsc_0009
Il posto per una lettera o per ricordi nascosti…

untitled6

Il mio post di maggior successo! Tantissime reazioni positive a questo mio diario delle vacanze ❤

01-dsc_0508
Un semplice quaderno di Muji e le foto stampate con Cheerz e Lalalab…
03-dsc_0511
Tante cuciture!
04-dsc_0512
La mia vita al paesello

21bis

22-dsc_0531

27-dsc_0537

24-dsc_0534

29-dsc_0539

untitled8

11-dsc_0014
Scatoline e pompon da fare con i bimbi!
4-dsc_0014-2
Piccole cards di accompagnamento

untitled9

14-dsc_0015
Una multicornice per abbellire la nostra casa e comunicare i nostri propositi per le feste!

untitled10

10-dsc_0022_risultato1
Un decoro da parete…
15-dsc_0035_risultato
… o mobile!

untitled11

04-dsc_0005_risultato
Di stoffa, feltro e acetato, anche per principiantissimi!
09-dsc_0017_risultato
Perfetti per i pacchetti

untitled12

07-dsc_0018_risultato
Questi ornamenti/segnaposto non sono semplici, di più!
12-dsc_0026_risultato
Anche sui rocchetti di filo

11-dsc_0023_risultato

untitled13

12-dsc_0044_risultato
Traditional Xmas Set
13-dsc_0047_risultato
Alternative&Cute Ding Ding Set
15-dsc_0049_risultato
Sporty Teen Set

17-dsc_0052_risultato

 

untitled14

Durante l’anno con le Fate, ho partecipato anche alle sfide Tris di ogni primo del mese. La mia è stata una partecipazione sporadica, vi metto qui il mio contributo senza link, perché non si tratta di post esplicativi del progetto, ma solo di esempio per le sfide ;).

1-dsc_0004
Card per cerimonia, in abbinamento ai notes che trovate sopra
2-dsc_0010
Party favor o bomboniera
1-dsc_0010
Card di buone vacanze
1-dsc_0554
Portacuffiette

Fiuuu, siamo arrivati alla fine della carrellata.

Spero vi abbia fatto piacere ripercorrere questi progetti e vi ricordo che, se volete approfondire, basta cliccare i titoli e sarete rimandati ai post completi.

Ora bisognerà pur fare qualcosa per l’anno appena iniziato… avete nuove idee che vi frullano in testa? Siete persone organizzate o no, come me?

A presto!