Ricominciaaaamooooo!

Avrebbe urlato Pappalardo con il rischio di strapparsi le corde vocali…

Avrei voglia di urlarlo anche io, con la stessa veemenza, ma uscirebbe più un

“Ricominciamo?”…

Detto sommessamente, anche…

Però la risposta deve essere risoluta: “Sì!. Ricominciamo!”

E poi “que sera, seraaa, what will be, will beeee”, passando a Doris Day.

Quindi, dopo questo preambolo vaneggiante, non farò propositi creativi (ne’ di altro genere), ma proverò a dare sfogo a quello che verrà quando verrà.

Le vacanze non sono state vacanze, però ho potuto godere della compagnia della mia famiglia al paesello e dell’apparizione della neve, che ha reso il Natale più Natale e l’inverno più inverno…

Non ho fatto decori, non ho realizzato gli abbellimenti che avrei voluto perché non ci sono riuscita, il mio unico sforzo è stato quello di legare un campanello ad uno spago (poco, sennò non bastava) per legare i tovaglioli del pranzo del 25…

01-DSC_000902-DSC_0006

L’unica cosa che sono riuscita a realizzare, in un’oretta di tempo prima di partire, sono state delle specie di card o di chiudipacco o di tag, che vi racconto perché sono semplicissime e potrete replicarle cambiando semplicemente il disegno scelto.

Avvertenza: le foto sono scattate con il cellulare, ho ripreso la macchina fotografica dopo due mesi dal dottore. Non sono belle foto, ma funzionali.

Chi mi segue da quando qualcosa riuscivo a fare Occhiolino sa che mi piace molto usare i pezzetti di carta che non si buttano mai, mai, mai! Ne ho cassetti pieni, forse potrei imbottirci dei cuscini…

Non si buttano mai neanche i negativi dei ritagli fatti con la Silhouette o con qualsiasi altro macchinario o punch, lo sapete vero?

WP_20141218_004

Io avevo dei negativi di fiocchi di neve, tagliati lo scorso anno e usati poi come segnaposto… Ho iniziato ad incollare, usando un roller della Pritt, tante striscettine di carta ad un cartoncino bianco uguale a quello usato per i fiocchi. Ho scelto colori sulle sfumature dell’azzurro, alternati a strisce bianche o neutre…

WP_20141218_005

Dopodiché è bastato posizionare i fiocchi sulla parte ricoperta di carte colorate e tagliare a misura.

WP_20141219_002WP_20141219_003WP_20141219_004

Anziché incollare le due parti, ho preferito cucirle insieme con uno zig zag a macchina…

WP_20141219_005WP_20141219_006

Non ho aggiunto altro, se non un buco per far passare un twine e legare la tag/card/quelcheè ad un pensiero da regalare, scrivendo dietro il vostro augurio…

WP_20141219_009

Semplice, fatto con quello che si potrebbe scartare, da declinare in ogni salsa, da arricchire come volete! Che ne dite?

Ho foto delle “vacanze” da mostrarvi e un’ideuzza legata all’argomento fotografico che mi frulla nella testa da un po’… Spero di farmi viva presto!

Concludo con questo, visto quello che è successo ieri e a cui non riesco a non pensare:

10915214_10152569703865592_3458141116572602397_n

10896228_10152569774410592_9183447013240065317_o

14 thoughts on “Ricominciaaaamooooo!

  1. GRAZIE PER AVER RICOMINCIATO!! CHE BELLI I SEGNAPOSTI, è l’apparecchiatura del ristorante il giorno di Natale? bellissimi i biglietti, mai e poi mai avrei pensato di farne dei meravigliosi biglietti (se anche mai ci avessi pensato non avrei potuto riuscirci), ricomiciamo assolutamente, tu a scrivere fotografare e creare, io ad ammirare estasiata.
    baci fra

    jE SUIS CHARLIE.
    IL DOLORE E’ DOLORE, NON TROVO ALTRE PAROLE,

  2. Molto belle le tag e magnifico vederti attiva🙂
    Je suis Charlie, siamo solidali. Anche se credo che la libertà di opinione purtroppo sia diventata rara. Oggi mi sento così, ma il tuo post è stato un bel momento di questa giornata non proprio perfetta. Giò

  3. Bentornata Manu! Le tue tag sono bellissime!, un’idea geniale… E i legatovaglioli raffinati nella loro semplicità. Per l’attentato che dire? Da condannare senza pietà chi ancora usa la scusa della religione per uccidere, giornalisti, vignettisti, bambini, donne… Qualsiasi essere umano…

  4. Buon 2015 Manu, che bello rileggerti e vedere le tue foto, mica vero che dal cellulare sono brutte, anzi!
    Le tag sono supercarine, io ho la stessa quantità di ritagli ma di feltro, e lì sì che si possono imbottire i cuscini! ma scusa, tu quando fustelli i fiocchi di neve (o altro) tagli un quadrato perfetto? cioè, sembrano fatti apposta! le mie fustellature di solito sono improbabili accozzaglie per sfruttare ogni millimetro di carta!
    Je Suis Charlie! la stessa immagine della matita mi è arrivata da una amica di Parigi,
    non ci sono parole per l’orrore e la determinazione malvagia di questa strage……

    un abbraccione!
    ti aspettiamo presto con altre foto del cellulare, eh?😉

    1. Ahah, no, i fiocchi li avevo ritagliati con la silhouette in un foglio 30×30, anche avvicinandoli tanto per risparmiare, ho visto che cmq si sprecava lo stesso così, alla fine, li ho lasciati distanziati perché pensavo già di farci qualcosa… mumble mumble… certo, dopo un anno… Grazie❤

  5. Che bello rileggerti! Carinissime e geniali le tag nei miei colori preferiti…Spero di ritrovarti presto nel tuo blog che seguo costantemente e… buon 2015, sebbene non sia cominciato come si è visto nel migliore dei modi: si sa che l’ignoranza, l’arretratezza e la cattiveria sono un mix perfetto per simili stragi! Per fortuna che hai usato il cell per le foto altrimenti che capolavoro ne sarebbe uscito? Baci. Yle

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...