Una festa in Alto Adige

Da quanto non scrivo un post?

Da quasi un mese… Mamma mia… Ma quante cose capitano nel frattempo?

Ad esempio capita il compleanno del nostro pargolo junior, che, come tutti gli anni, spegne candeline in ogni dove…

04-DSC_0007

… anche insieme al nonno, nati lo stesso giorno…

(qui attorniato dai tre nipoti la sera della festicciola)

1-DSC_0036

Apro una parentesi-card, vi mostro quella fatta per il nonno suddetto, lasciandovi immaginare la ragione del soggetto scelto:

01-DSC_0002

02-DSC_0004

Ma…

Cosa c’entra il titolo di questo post?

C’entra perché adesso chiudo la parentesi compleanno, taccio su tutto il resto accaduto e mi concentro e dedico solo a questo argomento!

Sì, dopo un matrimonio a Roma, cosa c’è di meglio del battesimo di un bimbo bellissimo a Bolzano?

(Mi candido per l’autoinvito ad altra cerimonia possibilmente in Sicilia, dove non sono mai stata, c’è nessuno???)

Si parte di venerdì, dopo aver prelevato i pargoli da scuola (almeno le prime tre ore le facciamo, no?) e si fa un viaggio tranquillo sorpassando file interminabili di tir, fino ad arrivare a Trento. Essendo in anticipo sulla tabella di marcia, chiedo di fare una passeggiata in centro…

C’eravamo stati una sola volta, sempre di passaggio, al tempo di un pargolo unico e dei mercatini di Natale e mi ricordavo tutt’altro… forse ho sbagliato proprio città, chissà?

Bè, quello che ho visto mi è piaciuto molto, compreso il cielo bianco, che non faceva sviare l’attenzione da tutto il resto!

PicMonkey Collage1PicMonkey Collage2PicMonkey Collage3PicMonkey Collage4PicMonkey Collage5

Preso un cappuccino bollentissimo e si riparte per Bolzano. Arriviamo dai nostri Amici che ci accolgono con canederli e speck e ci sentiamo a casa. L’unico neo è che io mi sento malissimo, ma è un dettaglio.

Il sabato è interamente dedicato al Battesimo di Ian.

Faccio fuori la scorta di tachipirina presente in casa e via.

A piedi verso la chiesa, la cerimonia è intima, bella, i chierichetti molto in parte così come il padrino (ne chiedono uno solo e la scelta è caduta misteriosamente su mio marito Occhiolino), il sacerdote molto simpatico parla un po’ in tedesco e un po’ in italiano e fa battute molto spesso, rendendo tutto molto piacevole.

PicMonkey Collage6

Si sale al ristorante poco distante da casa, sopra ai vigneti… Posto meraviglioso…

PicMonkey Collage

… e mangiamo, slurp (sì, ho fotografato tutto).

PicMonkey Collage9

… terminando con la torta alle castagne!

30-DSC_0180

Faccio un giretto, ho bisogno di un po’ di aria e intanto mi godo il posto…

PicMonkey Collage7

Facciamo un pit-stop a casa per cambiarci, togliere i tacchi e prendere un’altra tachipirina, dopodiché ci si avvia a piedi verso il centro, non vorremo mica andare via senza fare una passeggiata, anche arrancando?

PicMonkey Collage10PicMonkey Collage11PicMonkey Collage12

E senza mangiare almeno un bretzel? E andare in libreria? E prendere un cappuccino bollentissimo come quello di Trento?

Si incontrano anche le anime bolzanine:

PicMonkey Collage13

Torno a casa distrutta e vado a dormire quasi senza respirare, uff, ma ne è valsa la pena!

Domenica si abbracciano forte gli Amici, non senza una piccola lacrimuccia mia, si fa il viaggio all’inverso e siamo a casa a pranzo… mi butto sul letto e lì rimango… ma avrò sognato?

Sono sicura però di aver fatto queste cosine per Ian:

l’explosion box piccolissima per il suo primo compleanno, passato da pochi giorni…

05-DSC_005906-DSC_006007-DSC_0061

… il regalino, sempre per il compleanno, che ho spudoratamente copiato, anche allegramente, qui

08-DSC_0066

… e la card per il battesimo, in accompagnamento ad un regalo che non sto a dirvi Occhiolino!

09-DSC_007010-DSC_0072

Credo anche di averli consegnati, sì sì…

Spero di aggiornare con più frequenza, donzelle e cavalieri che mi seguite!

E quindi… a presto!

manufirma

Annunci

5 thoughts on “Una festa in Alto Adige

  1. caspita! hai fatto un reportage di due delle mie città preferite in Italia
    (un’altra è Orvieto, se vuoi attrezzarti…. :-D), e dalle tue foto sono ancora più belle,
    questa è la stagione perfetta per il Trentino Alto Adige!
    meraviglie!
    (e auguri in ritardo ai festeggiati)
    Claudia

    1. Bene, di Orvieto ne ho di foto, ma mi attrezzerò per ritornarci, vale sempre la pena 😉 !

      Grazie mille, sei sempre gentilissima!

      Un bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...