My happy place #24

my-happy-place_thumb

Grafica1

  • Giocare tutti sul lettone, alle 7.30 di domenica mattina
  • Fare colazione con il ciambellone di dear husband
  • Riguardare con fratelpiccolo e  una strana presenza alle nostre spalle (che intanto cucinava colta da raptus) questo film meraviglioso, alle 8.30  di domenica mattina

  • Un cuor di patata A bocca aperta

1-DSC_0015

  • L’hummus, il pollo e le patate arrosto della presenza di cui sopra (ha preparato anche le lasagne patate, gorgonzola e noci per domani… ho dovuto aprirlo e togliere le batterie per fermarlo)
  • Andare a votare… anche se con tanti dubbi
  • La neve, il sole,  il vento, il sole,  la neve,  il sole

2-DSC_0016

  • La neve che cade e si scioglie sui vetri

3-DSC_0019

  • Questa foto fatta a Natale, a Recanati, mandatami oggi dall’altro mio fratello… Sono ritratti due noti simpaticoni che festeggiano (si fa per dire) il compleanno lo stesso giorno (quando ti fanno le foto, ricordare di spingere il viso in avanti, evita il doppiomento)

io3

  • Al caso mio!

(source)

  • La divanite

A domani!

manufirma

7 thoughts on “My happy place #24

  1. Manu, mi fai morireeeeeeeee!!!;-) Il mento in avanti lo faccio anche io ora e le pile al marito, fossi in te, non le togliereiiiiiii, che buone le lasagne patate, noci e gorgonzola….ricetta pleaseeeeeee!!!;-)

    1. Ma io lo dimentico sempre, porca paletta!!!

      La ricetta è semplice: lessi le patate a cubetti, sciogli il gorgonzola con latte, fai gli strati mettendo noci, la salsina e le patate. Stop.

      Mi manchiiiii

      1. ma che bontà, devo assolutamente farla, grazieeeeeee!!!!;-)
        Mi manchi tanto anche tuuuuu, anche se venendo qui ogni sera è come se stessi un pò insieme a te!!!!;-)
        tvtb
        Simona

  2. eccomi qua…un’altra Manu’s Happy Place dipendente… adoro questo appuntamento quotidiano… e la patata cuore è splendida!!…fai una pazzia Manu e sabato prossimo vieni a trovarci così tra i tuoi Happy Place ci sarà anche l’incontro delle creative anconetane!!!

  3. E perché non allungare, non di poco, la strada e arrivare a Firenze??? Grazie per la bellissima mail, hai colto perfettamente i miei sentimenti…A proposito di togliere le pile al marito anche no! Credo che il tuo sia una delle poche “strane presenze” che mette piede in cucina e non combina guai!? O si??? Il film con fratelpiccolo tutto da vedere quantomeno per la curiosità (Kubrick mi fa strano, appunto) e poi mi viene voglia di vedere il mio di fratello, ne ho uno ed è più grande, ma vive ad Ariccia. Ieri la doccia mi ha ispirato per un sacchetto porta té, mooooolto carino! Ed è piaciuto anche alla persona cui l’ho regalato. Ora ne vo a preparare uno per la mia amica Anna che vedo più tardi e che, causa pagelle, colloqui con i genitori e burocrazia scolastica, non vedo da almeno un mese. Quì languono le amicizie, quelle vere! Un abbraccio, Mony

    1. Il marito in cucina è una fortuna e lui lo fa sempre nel weekend, è bravissimo

      Vedi che la doccia funziona?

      Si, gli amici e i fratelli (e spesso le due cose coincidono pure) bisogna abbracciarli,almeno ogni tanto!

      Un bacio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...