Pochissimo tempo!!!!!!!!

Ma perché non riesco ad ottimizzare il tempo che ho a disposizione per fare tutto quello che vorrei?? non voglio addentrarmi nella questione, vi dico solo che sono stata precettata dalle maestre di Andrea per il mercatino natalizio della scuola, mi hanno avvisato pochi giorni fa e ho dovuto pensare a due cosine per il mercatino e al bigliettino per i genitori da far fare ai bambini, così domani cominciamo! Bellissima cosa, se non fosse che io non riesco a produrre bene sotto pressione così ho scopiazzato un pò in giro e vi farò vedere cosa combineremo 🙂

Intanto ecco qualche fotina del meeting di Genova reperita qua e là… che vergogna essere andata senza macchina fotografica!!!

Faccia da scema insieme a Sissy e Patty 🙂

collage-meeting-asi-genova1

Faccia da ebete con Cri e Fede 😉

img_2338

Con Gloria, Cri e Loruzza !!!

img_4928

Qui Sonia mi paga per avere una coccola, anche se sembra che la stia aggredendo in realtà la sto abbracciando forte forte 🙂 img_4929

Le quattro bellezze organizzatrici del meeting: Grazia, Fede, Sissy ed Erika

img_4931

With my little sister 😉io-e-cri

Con Erika, Cri e Fede dolcissima Fede!meeting-genova

Tutta la gang al completoooooooooo!!!!

meeting_genova16-11-08

Non un resoconto completo, ma almeno qualche scatto ce l’ho anche io, grazie alle fotografe :)!!!!!!!

Mantengo la promessa ed ecco qua l apattern del mio gufetto… spero ci capiate qualcosa 🙂 Se qualcuno mi dice come fare per realizzare un documento con le dimensioni originali ditemelo che lo faccio ok??? sono una frana…

Io l’ho disegnato direttamente su cartoncino un pò spesso (quello dei cereali 🙂 ), ho ritagliato le sagome e le uso come maschere tenendole direttamente sul pannolenci o la stoffa quando ritaglio. Le zampotte forse qui le ho fatte un pò grosse, le ritaglio a mano libera dal feltro sagomato che trovo nei brico in fogli, così anche per le ali. Se non trovate il feltro sagomato va bene anche feltro un pò più rigido del pannolenci. Adesso vi dico anche il procedimento, per chi è a digiuno di cucito come me 😉

 

image002

 

Dopo aver tagliato i vari elementi dal pannolenci, comincio ad applicare occhi, pancia e becco al corpo del gufetto. Cucio direttamente i due cerchi per gli occhi e il bottone che decido di usare al corpo, poi faccio dei punti tutto intorno. Con un punto fisso il becco e poi cucio la pancia. Partendo dal lato destro in basso comincio a fare il punto filza facendo combaciare anche il retro del gufetto e stando attendo ad inglobare nella cucitura prima l’ala destra, poi il nastrino che serve per l’anello portachiave, poi l’ala sinistra e prima di chiudere cucendo il fondo riempio il gufetto 🙂 E’ ovvio che chi è capace potrà fare un lavoretto più accurato e rifinito, se ci provate fatemelo sapere !!!!!!!!!!

Vi faccio vedere due cards che ho fatto per il compleanno di due scrapperine: questa è arrivata a Giulia

dsc_0037

(Bazzill scallop, carta e journaling spot Scenic Route, stickers American Crafts e Toga, gufetto timbrato da Ciacchina al meeting di Genova :), nastrino Rahyer, pizzetto Scrapbookiando, cupcake di cartoleria)

… e questa a Fulvia 🙂

dsc_0038

(Bazzill scallop, thickers American Crafts, fiorellini Petaloo e Prima, carta e strass Making Memories, pacchettino trovato in cartoleria e gufetto timbrato da Ciacchina al meeting di Genova)

Se vi va, potete trovare il mio ultimo lavoretto nel blog Scrapbookiando 🙂

Il Natale è alle portissime, ve ne siete accorte??????? L’anno scorso avevo segnalato qualcosa delle idee che trovavo in giro, se volete riguardatevi questo post , ne trovate qualcuna, quest’anno non ho molto tempo di passeggiare in giro, mi sono imbattuta però in questa ghirlanda di Gudrun che ci dà anche il tutorial per realizzarla 😉

e in quest”alberello di carta double-sided che Jennifer McGuire ci insegna a fare qui 😉

Mentre girellando su Amazon qualche tempo fa ho trovato questi due libri che mi incuriosiscono mooolto :), un’idea regalo per una scrapperina che conosce l’inglese :)… a quando un romanzo italiano che parla anche di scrap??????? Lisse dai, pensaci tu :))))))))))))

“Death Swatch: A Scrapbooking Mystery” di Laura Childs

e Paper, Scissors, Death- a scrapbooking mistery” di Joanna Campbell Slan 

Finisco segnalandovi il blog-candy della princess, perchè le voglio bene e si merita tutta la pubblicità del mondo anche se in genere sono contraria 😉

e sempre per lo stesso principio (sono contraria, ma lo faccio volentieri perchè lei non ha chiesto di farlo 😉 ) vi segnalo il candy di Elena semplicemente perchè meraviglia più straordinaria non ce n’è, lei è un’artista vera e il fatto che voglia condividere la sua arte con una persona a caso (ma in realtà con tutte le frequentatrici del suo blog, visto che abbiamo seguito passo-passo la sua creatura) è un atto di estrema generosità che non sempre è facile trovare 🙂 !!! A chi vincerà il suo candy propongo un tour per farci anche toccare con mano questo capolavoro eh eh eh!!!!!

A non so quando, non vedo l’ora inizi il workshop natalizio su Scrapbookiando, magari riesco a fare qualche regalino!!!!!!!!!!!! ciaoooooooooooooooooooooFree Smiley Courtesy of www.millan.net!!!!!!!!!!!!!!!

Annunci

21 thoughts on “Pochissimo tempo!!!!!!!!

  1. E noi nate il 29/06 non ci siam fatte nemmeno una fotina insieme???CHE ROBAAAAAAAAAAA!!!
    ps. i tuoi gufetti son da parovare…mi avresti dato un’idea…
    BACIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO infreddolito…
    Smack

  2. Bellissimi i tuoi gufetti. Mi state facendo venire la voglia di provare anche il feltro, mannaggia. Grazie mille per aver postato lo schema, sei molto gentile!

    Anche le cards mi piacciono moltissimo.

    Ciao

  3. manu!! nemmeno noi abbiamo una foto insieme.. sarà per il prossimo meeting!!!
    un bacio grande spero di rivederti presto.. te e la tua ciurma scatenata!! LOL! scherzo.. ho visto di peggio!!! :)))

  4. quando passo da te è una botta di vita!!!!!!!! devo dire che visto che vai su e gù per il mondo anche quaggiù potresti arrivare!!!
    grazie per tutti i tuoi suggerimenti ……. i gufetti sono stupendissimi sono innamorata di loro al pari delle casettine ora che sono in modalità feltro on vorrei riuscire a trovare un brico che ne venda per ora ho trovato ilpannolenci che è meglio de nada. Mi piace l’alberello mi sa che lo provo

  5. belli belli i gufetti e mi piace la semplicità con cui si realizza..e poi…ma quante siete al meeting? qui noi siamo proprio pochine..ma poi come fate a preparae tutti i regalini? io non mi riprendo ancora dalla stanchezza per aver cucito solo per 15 fra mamme e bimbi..mi ci vorrebbero le terme dopo!!
    anche io ho sempre da fare ma faccio sempre un giretto rapido..
    baci
    roberta

  6. Ciao Manu volevo dirti…a)se trovi il modo di inserire bene i pattern dillo anche a me che sono una frana con il pc!!b)se trovi un metodo per avere più tempo pensa a me…ti prego!!I tuoi gufetti sono bellissimi…anch’io sto preparando qualcosa di simile.baciiii Laura

  7. Ciao Manu e grazie per il template dei gufetti;) Voglio proprio provare a farli visto che ho giusto un po’ di feltro da “sperimentare”… Poi ti farò vedere i risultati;)

  8. manu grazie per il pattern dei gufetti, ci voglio provare a farli bianchi e rossi, molto natalizi, no?
    non sapevo esistessero dei mistery sullo scrap!!
    ce ne vuole uno in lingua italiana, assolutamente!! magari ci provo!

  9. Tu che non produci sotto pressioneeee … seeeeeeeeeeee! Voglio proprio vedere cosa sarai riuscita ad inventarti per il mercatino a scuolaaa!
    Sulla ns. fotina no comment .! O meglio…. chi c’ha la faccia da ebeteeee??? Tu ? e io allora???? ih ih
    Grazie per il tutorial dei tuoi gufetti!!!! Sono deliziosi proprio come te!!!! SBACIOK
    Cri

  10. E menomale che non riesci ad ottimizzare i tempi! Ma quanta roba hai fatto??? Pure i gufetti che sono strepitosi! Grazie per il tutorial, magari reisco a farli anch’io con tutte le istruzioni 😀

  11. Sotto pressione o nella calma più assoluta, sei sempre la migliore! Non vedo l’ora di vedere qualcosa di nataloso, cards o altro. Ah se tra un impegno e l’altro riesci a fare un salto nel mio blog, è in continuo aggiornamento a causa dell’iperproduttività gravidica. Molti cari saluti.

  12. Manuuuuu grazie millissimo per il gufetto!!! è stato il primo regalo di questo compleanno, anche a me è spiaciuto tantissimo non venire a genova e incontrarti finalmente… ci rifaremo =)
    grazieeeee

    eli

  13. A chi lo dici del tempo, non ne parliamo proprio! Ma sono sicura che i poco tempo tu sfornerai delle delizie!!!
    I gufetti sono un amore ed ora ho pure il tutorial!
    Spero di vederti presto 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...